PISCINE

L’acqua al centro dell’attenzione, come sinonimo di svago, relax, salute, sport, benessere… La tradizionale piscina si evolve in parco acquatico, centro benessere, moderno impianto sportivo, polo ludico-ricreativo… Un luogo di aggregazione e socializzazione, che promuove una permanenza prolungata, per un benessere totale degli utenti. Diversificazione spinta delle proposte, funzionalità di percorsi e spazi, elevate qualità dell’aria e dell’acqua, estrema cura per le finiture, comfort globale.
 

UFFICI

Il luogo dove si trascorre gran parte della propria vita attiva, a contatto con colleghi, clienti e fornitori, esige un comfort globale: termoigrometrico, microclimatico, acustico, visivo, illuminotencico, oltre a qualità e salubrità dell’aria, per rendere la permanenza gradevole, favorire la concentrazione, l’efficienza produttiva, lo svolgimento sereno delle attività. Senza rinunciare all’efficienza energetica e al contenimento di costi di esercizio: una particolare attenzione alle tecnologie e scelte che consentono un uso dinamico e flessibile, imposto da un’utilizzazione tipicamente discontinua.
 

COMMERCIO

Ipermercati e centri commerciali sono fortemente energivori: forte carico elettrico, richieste termica e frigorifera spesso simultanee. Il comfort e l’efficienza vengono salvaguardati con sistemi flessibili di poligenerazione, che privilegiano lo “spostamento del caldo” alla generazione termica e frigorifera, ottenendo questi effetti quale “scarto” della generazione elettrica. Garantendo altresì la contabilizzazione dei servizi erogati alle diverse utenze.
Nel franchising il binomio comfort-efficienza viene assicurato da un’analisi molto accurata e condivisa, volta ad un’ottimizzazione molto spinta: una customizzazione da replicare in numerosi casi simili, adattando un limitato numero di variabili esecutive. 
 

SANITÀ

Dai luoghi di cura, a quelli di degenza (di breve o lunga durata), le strutture sanitarie sono comunque fortemente energivore: i carichi energetici per le sale operatorie e della diagnostica per immagini da un lato, per i reparti di degenza o per le residenze sanitarie assistenziali dall’altro, sono sempre importanti, per rilevanza le prime, per continuità di servizio queste ultime. Simili circostanze rendono convenienti ottimizzazioni energetiche starordinarie, specie se abbinate a sistemi di climatizzazione a temperatura moderata e se integrate con sistemi di recupero attivo.
 

SCUOLE

Caratterizzati da un utilizzo fisiologicamente discontinuo ed extra-estivo, gli edifici scolastici richiedono di coniugare flessibilità d’uso con economicità di esercizio, assicurando nel contempo le condizioni di comfort globale – anche in ambienti con affollamenti significativi - che favoriscono i processi di apprendimento. L’oculata combinazione di soluzioni ampiamente collaudate permette di raggiungere questi target con ottimi risultati di esercizio.
 

INDUSTRIA E

ARTIGIANATO

RESIDENZIALE RICETTIVO

 
 

COLLETTIVITÀ